23 Agosto 2017
immagine di testa


  • immagine di testa
  • immagine di testa
  • immagine di testa
Blog
percorso: Home > Blog > blog

Benvenuto in questo sito !

Uno studio legale non solo di avvocati ma innanzitutto di persone e professionisti che amano la legalità e le buone prassi.
Così potrebbero riassumersi, in estrema sintesi, le ragioni che ci hanno portato a creare questo nostro sito che, pur essendo il sito di uno studio legale e quindi con i contenuti giuridici tipici di uno studio legale, punta anche a dare parola all´impegno per la promozione e diffusione di una cultura della legalità.
Legalità come rispetto delle regole e come impegno a contrastare, da cittadini e da professionisti del settore legale, i fenomeni criminali.
Le mafie, il racket e l´usura, la contraffazione e il gioco d´azzardo, la corruzione, costituiscono le principali emergenze per la democrazia del nostro paese.
Si tratta di fenomeni che possono essere contrastati più efficacemente accendendo i riflettori sul loro modo di essere e sulle buone prassi che hanno portato e stanno portando amministrazioni pubbliche, ed in particolare Comuni ed enti locali, ordini professionali, associazioni, rappresentanti di categorie economiche e produttive, singoli cittadini a profondere un impegno generoso perché il malaffare possa essere estirpato dalla società italiana e da essa bandito.
Così, oltre ai contenuti giuridici tradizionali di un sito di uno studio legale, abbiamo immaginato altri spazi importanti di riflessione e approfondimento.

Guida al sito


Nella banda superiore di colore scuro presente nella Home del sito, immediatamente sotto il logo, sono indicate le "Sezioni" del sito, cliccando su ciascuna delle quali si potrà accedere ai contenuti.
Alcune di queste ("Sedi", "Chi siamo", "Contatti", "Privacy") sono talmente intuitive da rendere superflua ogni ulteriore descrizione.
Poche parole per le altre.
La Sezione "Criminalità" riporta i principali atti in materia di criminalità.
La sub-sezione "Stato" contiene quattro tipologie di collegamento ("Leggi", "Proposte di Legge", "Controllo e indirizzo politico" e "Inchieste") con lOsservatorio Parlamentare dellassociazione "Avviso Pubblico" offrendo la possibilità di accedere a dati in continuo aggiornamento riguardanti questi ambiti. Inoltre, nella Sezione "Criminalità" è possibile accedere a dati e informazioni, anche tramite collegamenti, riguardo i seguenti ambiti: 1) Intimidazioni ad amministratori; 2) Rifiuti e ambiente; 3) Contraffazione; 4) Droga; 5) Comuni sciolti per mafia; 6) Mafie; 7) Gioco dazzardo; 8) Racket e usura; 9) Beni confiscati.
La Sezione "Buone Prassi" si concentra sulle azioni positive poste in essere dalle amministrazioni locali (Regioni e Comuni) dirette a contrastare i fenomeni criminali e a promuovere la legalità in tutte le sue forme. Questa Sezione è stata pensata come "contraltare" della precedente ("Criminalità"), tanto da articolarsi in quasi tutte le sub-Sezioni di quest´ultima, più altre due ("Ambiente"; "Trasparenza e Legalità"). Tutte le sub-Sezioni sono in continuo aggiornamento e in esse sono indicati gli atti e le azioni qualificanti tra quelle da noi conosciute tramite collegamenti o con linserimento diretto di documenti. Per i soli "Comuni", oltre ai contenuti ora menzionati, sono stati indicati ("Altre Prassi") alcuni esempi di buone prassi anche in ambiti diversi da quelli finora menzionati.
La Sezione "Anticorruzione" è destinata alla conoscenza e all´approfondimento del fenomeno.
Essa è scomposta in quattro sub-sezioni: "Anac" (presenta atti dellAuthority, cui ci si può anche collegare cliccando l´omonimo pulsante presente, in basso, nella parte sinistra della Home); "Dossier e Relazioni" (qui sono presentati i dati salienti in materia di anticorruzione e trasparenza della p.a.; "Giurisprudenza" e "Dati" (sono qui contenuti alcuni report sulla rilevanza e distribuzione del fenomeno).
Nella Sezione "Giurisprudenza" sono presentati, commentati e in molti casi integralmente pubblicati i pronunciamenti più importanti delle magistrature europee e statali, ed in particolare della Corte di Giustizia e delle altre Corti comunitarie, della Corte Costituzionale, del Giudice Ordinario (Giudici di merito; Sezioni Civili, Penali e del Lavoro della Corte di Cassazione) e di quello Amministrativo (Corte dei Conti, T.A.R., C.d.S. e Cgars), a ciascuna delle quali è dedicata una sub-sezione. Per facilitare la ricerca, la Giurisprudenza del T.A.R. e del C.d.S. è stata ulteriormente scomposta, ratione materiae, nelle seguenti e distinte categorie autonomamente consultabili: Ambiente; Atti e Procedimenti; Autonomie locali; Contratti pubblici; Corruzione Mafie e Criminalità organizzata; Economia Mercato e Finanza; Elezioni e Procedimenti elettorali; Edilizia e Urbanistica; Espropriazione; Giustizia amministrativa; Istruzione, Università e Formazione; Lavoro; Salute e Welfare. Le Pronunce della Corte dei Conti sono state invece ripartite in due categorie: giudizi di responsabilità e pensionistici. Sentenze, commenti alle stesse e contenuti riconducibili alla Giurisprudenza sono contenuti anche in altre aree del sito (quali "Criminalità", "Stato e Istituzioni", "Comuni") e ad esse potrà accedersi mediante una ricerca mirata con il pulsante "cerca".
Le Sezioni "Comunità", "Stato", "Regioni" e "Comuni" riportano, rispettivamente:
-i principali atti normativi della Comunità e le più importanti news riguardanti la Comunità e il rapporto tra questa e gli Stati membri;
-le principali news riguardanti i temi al centro del dibattito politico e parlamentare nazionale, quelle riguardanti iniziative di promozione della legalità e di contrasto alla criminalità, i testi di circolari, indicazioni ed altri documenti dello Stato e sue articolazioni, alcuni commenti sul sistema e il funzionamento delle istituzioni, non necessariamente statali, e i
principali testi legislativi;
-l´organizzazione, il funzionamento e i principali atti delle due Regioni nella quale lo Studio ha le sue sedi (la Regione "Emilia-Romagna" e la Regione "Sicilia"); ulteriori elementi e approfondimenti potranno comparire tra le news della Sezione "Stato" (sub-sezioni "Istituzioni" e "Legalità") e quelle della Sezione "Buone Prassi" (sub-sezione "Regioni");
-le principali news riguardanti il mondo degli enti locali e dei Comuni in modo particolare; ulteriori elementi potranno essere reperiti tra le news della Sezione "Stato" (sub-sezioni "Istituzioni" e "Legalità") e quelle della Sezione "Buone Prassi" (sub-sezione "Comuni");
Quasi tutti i dati contenuti nelle Sezioni appena presentate sono via via immessi nel sito sotto forma di "news", Sezione che infatti comprende, al proprio interno, buona parte di quelle fin qui presentate.
Nella colonna a sinistra della "Home" sono contenuti, in ordine e tra gli altri, gli ambiti dei servizi professionali prestati dallo studio, le categorie principali delle "news", l´elenco dei documenti più attuali (e maggiormente richiesti dai visitatori), alcuni dei links disponibili.
Lo studio predispone, periodicamente, una "newsletter" che riporta le notizie ritenute di maggiore interesse. Invitiamo quanti fossero interessati a riceverla a compilare il "form" collocato nella "Home" (banda scura in alto, rigo 3, "Ricevi la newsletter"). Cliccando sul pulsante accanto ("Scarica le newsletter"), è possibile visualizzare le precedenti newsletter.
In sintesi estrema, questo è quello che il nostro sito, che La invitiamo a visitare, contiene. Noi speriamo possa essere di Suo gradimento.
RingraziandoLa quindi per la Sua attenzione, ed invitandoLa a scaricare la prima newsletter, Le auguriamo una buona navigazione !

avv. Vincenza Rando
avv. Pietro Gurrieri
avv. Giovanni Di Martino




[Realizzazione siti web www.sitoper.it]