24 Novembre 2017
[]

[]
[]
[]
[]
News
percorso: Home > News > Campagne legali

Immobili E.C.A., come recuperare i soldi pagati quando il prezzo di acquisto è illegittimo

12-11-2017 09:16 - Campagne legali
Lanciata da Avvocati Rando Gurrieri Di Martino & Partners la Campagna Legale "Tuteliamo gli acquirenti di immobili ECA".
I ricorsi saranno promossi in tutta Italia e le adesioni saranno raccolte fino al 31 dicembre (info sulla Campagna e istruzioni negli allegati)
La Campagna è diretta ad assicurare tutela giudiziaria:
agli acquirenti, anche successivi al primo, che abbiano acquistato un immobile di edilizia convenzionata agevolata ad un prezzo superiore a quello vincolato quale prezzo massimo di cessione in virtù della convenzione edilizia;
ai promissari acquirenti, anche successivi alla prima alienazione dal costruttore al primo acquirente, che abbiano stipulato un contratto preliminare di compravendita relativo a un immobile di edilizia convenzionata agevolata ad un prezzo superiore a quello vincolato quale prezzo massimo di cessione in virtù della convenzione edilizia.

Oggetto della Campagna: il prezzo massimo di cessione degli alloggi di edilizia convenzionata agevolata realizzati ai sensi dell´art. 35 L. n. 86571971.


Principio: il vincolo del prezzo massimo di cessione vale anche per le cessioni successive alla prima (Cass. SS.UU. 16.9.2015 n. 18135). È possibile ripetere, in favore degli acquirenti che abbiano acquistato a prezzo di mercato invece che a prezzo vincolato, la differenza pagata in più.
Per qualsiasi info, basta una email a segreteria@avvocatirandogurrieri.it

In allegato:
-Scheda della Campagna: in cosa consiste, chi può ricorrere, per quali ragioni e per ottenere cosa;
-Moduli per aderire
Documenti allegati

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]