Se questo sito ti piace, puoi dircelo così

Dimensione carattere: +

La chance della settimana: a concorso 25 posti di assistente

pardo

 Sono venticinque i posti disponibili nell'ultimo concorso pubblico indetto dal Comune di Genova, finalizzato all'assunzione a tempo indeterminato di assistenti .

Per partecipare è necessario possedere un idoneo titolo di studio che in base al bando è:laurea triennale in "Scienze dell'Educazione e della Formazione" (classe 18 D.M. 509/99 o classe L-19 D.M. 270/04) se conseguiti entro l'Anno Scolastico 2013/2014, diploma di abilitazione all'insegnamento nelle scuole di grado preparatorio; diploma di Dirigente di Comunità, rilasciato dall'istituto Tecnico Femminile; maturità magistrale o diploma di maturità rilasciato dal liceo socio-psico-pedagogico (se rilasciato entro l'anno 2001/2002); assistente di comunità infantili; diploma di laurea o specializzazione in pedagogia, psicologia o diploma di laurea in Scienze dell'Educazione o della Formazione; diplomi di formazione professionale regionale, appositamente istituiti su figure professionali idonee ed inserite nel repertorio delle professioni; o titoli equipollenti.

 Requisiti Generali: 

1) Essere cittadino italiano (sono equiparati gli italiani non appartenenti alla Repubblica) ovvero essere cittadino di uno degli Stati membri dell'Unione Europea ovvero essere familiare di cittadino di uno degli Stati membri dell'Unione Europea non avente la cittadinanza di uno Stato membro, purché titolare del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente; essere cittadino di Paesi terzi (extracomunitari) purché titolare del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o titolare dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria. I cittadini dell'Unione Europea e di Paesi terzi devono peraltro godere dei diritti civili e politici negli Stati di appartenenza o di provenienza, avere adeguata conoscenza della lingua italiana, essere in possesso, fatta eccezione della titolarità della cittadinanza italiana, di tutti gli altri requisiti previsti per i cittadini della Repubblica; 

2) Età non inferiore ad anni 18 e non superiore a quella prevista dalle norme vigenti per il collocamento a riposo;  Godimento dei diritti civili e politici; - 3 - 

3) Non avere riportato condanne penali, né avere procedimenti penali in corso che impediscano ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, la costituzione del rapporto di impiego con la Pubblica Amministrazione; 

4) Per gli aspiranti di sesso maschile nati fino all'anno 1985, posizione regolare nei riguardi degli obblighi imposti dalla legge sul reclutamento militare; 

5) Non essere stati destituiti dall'impiego presso una pubblica amministrazione, o dichiarati decaduti nonché dispensati dall'impiego per persistente insufficiente rendimento


I candidati saranno selezionati per titoli ed esami, i quali consisteranno in una prova scritta e una orale a contenuto teorico – pratico. Potrebbe svolgersi anche una preselezione attraverso la somministrazione di questionario a risposta multipla.

Le domande devono essere presentate online entro l'11 febbraio 2019. 

Per maggiori info e sulla modalità di presentazione delle domande di partecipazione si consiglia la consultazione del bando che si allega in calce.

Nome File: bando_assistenti_asili__nido__11_01_2019
Dimensione File: 458 kb
Scarica File

 

Tutti gli articoli pubblicati in questo portale possono essere riprodotti, in tutto o in parte, solo a condizione che sia indicata la fonte e sia, in ogni caso, riprodotto il link dell'articolo.

Cinema Forense - Philadelphia
La giornata della memoria

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli