Se questo sito ti piace, puoi dircelo così

Dimensione carattere: +

"Formigoni libero, non ha commesso reati", petizione su Fb, ma quasi tutti: "Sconti la sua pena, contrari a grazia"

Screenshot_20190428-155701_Facebook

"Questa pagina nasce col preciso intento di chiedere la grazia al Presidente Mattarella per Roberto Formigoni, condannato per un reato che non ha commesso, senza prove e senza valutazioni di merito. Non si possono cancellare con una sentenza 18 anni di buon governo". È la presentazione della pagina Facebook Roberto Formigoni libero, messa su poco prima di Pasqua per sostenere la richiesta di Grazia che, probabilmente, i legali dell'ex governatore della Regione Lombardia potrebbero ufficializzare nelle prossime settimane o mesi. Tra gli organizzatori della pagina un imprenditore amico personale del presidente e politico lombardo. Ma la reazione degli internauti è stata contraria agli auspici degli amministratori. Tra i commenti in molti hanno condannato l'iniziativa e solo in pochissimi hanno espresso plauso.

L'ex governatore lombardo sta scontando una condanna per corruzione  detenuto da poco meno di 2 mesi nel carcere di Bollate per effetto della legge 'spazzacorrotti' che a fronte di reati contro la pubblica amministrazione non contempla la possibilità per il condannato di scontare pene alternative, malgrado l'età, ed in effetti  il politico ha compiuto 71 anni.  

 

Tutti gli articoli pubblicati in questo portale possono essere riprodotti, in tutto o in parte, solo a condizione che sia indicata la fonte e sia, in ogni caso, riprodotto il link dell'articolo.

Arriva anche il condono per i tributi comunali
"Riforma del processo al prossimo Cdm". L'annuncio...