Se questo sito ti piace, puoi dircelo così

Dimensione carattere: +

Mafia: beni confiscati, in Antimafia procuratore Palermo

(ANSA) - ROMA, 8 OTT - Il procuratore di Palermo, il presidente del Tribunale di Palermo e il nuovo presidente della sezione misure di prevenzione del Tribunale, verranno auditi dalla Commissione parlamentare antimafia. A renderlo noto è stata la presidente Rosy Bindi, che oggi ha fatto una comunicazione sulla materia dei beni confiscati.
"Alcuni componenti dell´ufficio di presidenza - ha detto Bindi - hanno chiesto di fare una ricognizione delle audizioni e di procedere ad ulteriori approfondimenti, ascoltando il procuratore di Palermo, il presidente del Tribunale di Palermo e il nuovo presidente della sezione misure di prevenzione per individuare criticità e eventuali modifiche al sistema da apportare nel ddl" che sarà prossimamente portato in Aula alla Camera. "Credo abbiamo ampiamente toccato i punti critici che si sono manifestati in questi anni - ha aggiunto poi Bindi - ma se servissero siamo pronti a ulteriori modifiche e approfondimenti che il relatore Davide Mattiello si è già detto disponibile ad accogliere". (ANSA).

Fonte: Ansa legalità

 

Tutti gli articoli pubblicati in questo portale possono essere riprodotti, in tutto o in parte, solo a condizione che sia indicata la fonte e sia, in ogni caso, riprodotto il link dell'articolo.

Testimoni di giustizia: Bubbico, pronte proposte p...
Sentenza n. 40069 ud. 17/09/2015 - deposito del 05...