Se questo sito ti piace, puoi dircelo così

Dimensione carattere: +

Mafia: Roberti, organici toghe paurosamente inadeguati

(ANSA) - ROMA, 20 OTT - "Per superare il gap tra Nord e Sud che affligge il Paese occorre combattere efficacemente la criminalità organizzata, ma non abbiamo apparati adeguati: forze di polizia e magistratura fanno il possibile ma ci sono organici giudiziari paurosamente inadeguati". Lo ha detto il procuratore nazionale Antimafia Franco Roberti, sottolineando che "buona parte della questione meridionale è la questione criminale e la lotta alle mafie deve essere una priorità del governo". Il procuratore nazionale antimafia, intervenendo a una tavola rotonda su racket e usura organizzata dal ministero dell´Interno, ha fatto quindi l´esempio della Direzione distrettuale antimafia di Catanzaro, "dove ci sono soltanto sei magistrati che sono costretti addirittura a chiedere il rinvio dei processi perché non riescono a coprire le udienze". "Serve dunque - ha aggiunto - rafforzare gli uffici giudiziari".

Fonte: Ansa legalità

 

Tutti gli articoli pubblicati in questo portale possono essere riprodotti, in tutto o in parte, solo a condizione che sia indicata la fonte e sia, in ogni caso, riprodotto il link dell'articolo.

T.A.R. Roma, (Lazio), sez. II, 19/10/2015, n. 119...
Mafia: nuove minacce al giornalista Paolo Borromet...