Se questo sito ti piace, puoi dircelo così

Dimensione carattere: +
In evidenza 

Magistrato giù da un ponte, è gravissimo, al vaglio degli inquirenti un possibile tentativo di omicidio

Screenshot_20190415-172051_Facebook

Il pm Bruno Auriemma è gravissimo, in pericolo di vita. Il magistrato, fratello del procuratore capo della Repubblica di Viterbo, Paolo Auriemma, è infatti precipitato da un ponte a Teramo ed è stato trovato  in gravi condizioni da alcuni passanti. Il Pubblico Ministero è precipitato dopo un volo di circa quattordici metri. I sanitari del 118 lo hanno trasportato d'urgenza all'ospedale di Teramo.

 Sul posto è intervenuta anche la polizia che sta procedendo alle indagini per far luce sull'accaduto. Al momento nessuna pista è esclusa: dall'incidente a un malore, fino all'ipotesi che qualcuno possa aver tentato di ucciderlo.

 

Tutti gli articoli pubblicati in questo portale possono essere riprodotti, in tutto o in parte, solo a condizione che sia indicata la fonte e sia, in ogni caso, riprodotto il link dell'articolo.

Brescia, oltraggio a familiari vittime sisma, dist...
Danno a terzi da caduta di calcinacci dal balcone:...