Se questo sito ti piace, puoi dircelo così

Dimensione carattere: +

"Onore a Mussolini", ultrà inneggiano al Duce in piazza Loreto, pm aprono fascicolo, rischiano 3 anni

Screenshot_20190424-193320_Facebook

 "Onore a Benito Mussolini". Firmato "Irr". Come Irriducibili, una delle fazioni "dure e pure" della Curva biancoceleste, colori della Lazio, gli stessi che hanno inneggiato al Duce a piazza Loreto a Milano proprio alla vigilia del 25 aprile, festa della Liberazione. La Digos di Milano, in collaborazione con quella di Roma sotto il coordinamento del pm Alberto Nobili, ha identificato i responsabili, che sarebbero già stati tutti fermati. È la condizione necessaria per l'apertura di un fascicolo da parte della Procura milanese, come scrive La Gazzetta.

 È "manifestazione fascista", prevista dall'articolo 5 della Legge Scelba del 1952, l'ipotesi di reato per la quale potrebbero essere denunciati ed indagati gli ultrà protagonisti del gesto. È prevista la reclusione fino a 3 anni le "manifestazioni fasciste" e, in particolare, per "chiunque, partecipando a pubbliche riunioni, compia manifestazioni usuali del disciolto partito fascista ovvero di organizzazioni naziste".

 

Tutti gli articoli pubblicati in questo portale possono essere riprodotti, in tutto o in parte, solo a condizione che sia indicata la fonte e sia, in ogni caso, riprodotto il link dell'articolo.

L'assegno postdatato è un titolo nullo?
Barbarie, neonato nel cassonetto dei rifiuti. Salv...