Se questo sito ti piace, puoi dircelo così

Dimensione carattere: +

Sicilia, gravissima intimidazione ai danni di un avvocato. Coa Caltanissetta: "Piena e incondizionata solidarietà alla Collega"

Screenshot_20190206-190543_Chrome

Una gravissima intimidazione ai danni di un avvocato, Maria Giambra, neo eletta consigliere dell'Ordine degli avvocati di Caltanissetta. Una intimidazione che ha visto l'auto della professionista, parcheggiata nei pressi del suo studio, data alle fiamme e distrutta, in circostanze tali da fare escludere agli inquirenti, almeno dalle ricostruzioni riportate dagli organi di stampa locali, altre ipotesi se non un preciso intento doloso. Non si tratta che dell'ennesima intimidazione ad un avvocato. Altre se ne erano registrate, soprattutto nel mezzo giorno e in Sicilia, fino a qualche settimana fa, in una pericolosa escalation che dimostra che i regali sono tra quelle categorie più esposte al condizionamento criminale. Il fatto poi che l'attentato incendiario consumato i danni dell' avvocato Maria Giambra sia intervenuto a pochi giorni di distanza dalla elezione di costei a consigliere dell'ordine, non fa che aggravare tali considerazioni, trattandosi, oltretutto, di una professionista largamente conosciuta nel foro di cui gode di ottima stima.

 Ma ecco adesso il testo del comunicato stampa del Consiglio dell'Ordine degli avvocati di Caltanissetta  che ha espresso solidarietà al proprio consigliere vittima di questa grave intimidazione: 

"Vista la notizia diramata a mezzo stampa relativa al vile atto intimidatorio perpetrato in pieno giorno ai danni dell'Avv.Maria Giambra, con l'incendio doloso dell'autovettura dalla stessa utilizzata, parcheggiata nei pressi del proprio studio professionale; Ritenuto che il tentativo di intimidire un Avvocato non può certo sortire alcun effetto e costituisce solo un ulteriore sprone per tutti gli Avvocati a continuare a svolgere il proprio ministero con assoluta diligenza e precisione, ed a garantire il libero e pieno esercizio del diritto di difesa costituzionalmente sancito; Esprime la propria piena ed incondizionata solidarietà nei confronti dell'aw.Maria Giambra – neo eletta consigliera dell'Ordine degli Avvocati di Caltanissetta -, vittima del vile e spregiudicato gesto ritorsivo, manifestando sconcerto e preoccupazione per il grave avvertimento, nei confronti di chi è preposto alla tutela della legalità e dei diritti dei cittadini. Confida che le indagini avviate con la dovuta tempestività, solerzia ed attenzione si concludano rapidamente, con I'immediata individuazione e punizione dell'autore del gesto".

 

Tutti gli articoli pubblicati in questo portale possono essere riprodotti, in tutto o in parte, solo a condizione che sia indicata la fonte e sia, in ogni caso, riprodotto il link dell'articolo.

"Ho l'endometriosi, la mia lotta è iniziata un ann...
"Salvini e Bonafede agirono correttamente". Caso B...