Se questo sito ti piace, puoi dircelo così

Perdita della capacità lavorativa, SC: “Occorre provare il reddito percepito, non potendo il giudice ricorrere al criterio del triplo dell’assegno sociale ”

Con la decisione n. 18056 dello scorso 5 luglio, la III sezione civile della Corte di Cassazione, chiamata a pronunciarsi sulla domanda di un lavoratore che, a seguito di un sinistro stradale, chiedev...
Continua a leggere

Avvocato, SC: “Anche se propone un appello tardivo, non sempre scatta la responsabilità professionale”

Con la pronuncia n. 17414 dello scorso 28 giugno in tema di responsabilità professionale dell'avvocato , la terza sezione civile della Corte di Cassazione ha escluso che il legale fosse tenuto a risar...
Continua a leggere

Decesso del convivente, SC: “Spetta lo stesso risarcimento previsto nel caso di morte del coniuge”

Con l'ordinanza n. 14746 dello scorso 29 maggio, la VI sezione civile della Corte di Cassazione, chiamata a pronunciarsi sul diritto di una donna di ottenere il risarcimento dei danni patiti per il de...
Continua a leggere

Ostacoli agli incontri tra padre e figlio, SC: “La madre deve risarcire il danno arrecato al minore”

  Con l'ordinanza n. 13400 dello scorso 17 maggio, la I sezione civile della Corte di Cassazione ha condannato una donna a risarcire il danno patito dal figlio che, a causa dell'atteggiamento ost...
Continua a leggere

Sinistri stradali, SC: “Alla moglie del macroleso va risarcito sia il danno biologico che il danno parentale”

Con la pronuncia n. 11212 dello scorso 24 aprile in tema di danno parentale, la III sezione civile della Corte di Cassazione ha riconosciuto il risarcimento di tale posta di danno alla moglie di un uo...
Continua a leggere

Colpa in sala parto, SC: “Se il neonato presentava una pregressa patologia, il risarcimento va determinato in via equitativa”

  Con la sentenza n. 10812 dello scorso 19 aprile, la III sezione civile della Corte di Cassazione, pronunciandosi su una richiesta di risarcimento danni avanzata da una coppia di coniugi per l'e...
Continua a leggere

Diagnosi tardiva, SC: “Vanno risarciti tutti i danni, anche se la morte sopraggiunge in corso di causa”

Con la sentenza n. 8461 depositata lo scorso 27 marzo, la Cassazione, adita dagli eredi di una donna deceduta nel corso del giudizio a causa di un carcinoma mammario diagnosticato tardivamente , ha ac...
Continua a leggere

Perdita di chance, SC: “Il giudice deve adeguatamente motivare la quantificazione del risarcimento”.

Con l'ordinanza n. 6443 depositata lo scorso 6 marzo, la Cassazione, chiamata a pronunciarsi sul risarcimento dei danni correlati alla perdita di chance di guarigione a causa della condotta colposa de...
Continua a leggere

Violazione di distanze, SC: “Il risarcimento del danno va ancorato al deprezzamento di valore dell’immobile”

Con la sentenza n. 6917 pubblicata lo scorso 11 marzo, la II sezione della Corte di Cassazione, chiamata a pronunciarsi su una domanda di risarcimento danni avanzata a seguito di una costruzione erett...
Continua a leggere

Morte del neonato: i criteri per il risarcimento del danno

Con la sentenza n. 101/2019, la Corte di Appello di Ancona, pronunciandosi sulla domanda avanzata dai genitori di un neonato deceduto poco dopo la nascita , ha indicato quali sono i criteri che devono...
Continua a leggere

Pedone investito, SC: “Conducente sempre responsabile se non prova l’oggettiva impossibilità di avvistarlo”

Con l'ordinanza n. 5819 dello scorso 28 febbraio, la III sezione civile della Corte di Cassazione, chiamata a pronunciarsi sulla r ichiesta di risarcimento danni avanzata dagli eredi di un pedone dece...
Continua a leggere

Il protesto tra finalità e illegittimità: casistica

Continua a leggere

Esclusione illegittima dal regime in convenzione, Tar Sicilia: la P.A. è responsabile per fatto illecito

Continua a leggere

Bagaglio perso, SC: è responsabile la compagnia aerea anche se si avvale di un assistente di terra

Continua a leggere

Odontoiatra, responsabilità: “Spetta al paziente provare che le cefalee dipendono dalla protesi”

Con la sentenza n. 1045 dello scorso 17 gennaio, la Cassazione ha negato il risarcimento dei danni domandati da una donna al proprio odontoiatra per le sintomatologie dolorose sofferte a seguito dell'...
Continua a leggere

Ciclista e caduta causata dalla presenza di un tombino: se è esperto, no al risarcimento danni

Continua a leggere

Marito infedele, SC: “Nessun risarcimento per la morte della moglie”

Con la decisione n. 31950 dello scorso 11 dicembre, la III sezione civile della Corte di Cassazione, ha negato il diritto di un marito di ottenere il risarcimento dei danni patiti per il decesso, in u...
Continua a leggere

Responsabilità medica e risarcimento: quando si applicano le Tabelle di Milano?

Con la sentenza n. 777 dello scorso 7 novembre, il Tribunale di Teramo, pronunciandosi sulla domanda di risarcimento danni avanzata da un uomo per le lesioni subite a seguito di alcuni interventi chir...
Continua a leggere

Struttura sanitaria, SC: “Deve risarcire il danno incerto, ovvero la perdita di chance ”

Con l'ordinanza n. 29838 depositata lo scorso 20 novembre, la Cassazione, adita dai genitori di un minore che aveva subito postumi invalidanti a causa della condotta colposa dei medici , ha accolto la...
Continua a leggere

Incidente stradale, SC: “La nonna va risarcita per la perdita del nipote, anche se non erano conviventi”

  Con la decisione n. 24162, la III sezione civile della Corte di Cassazione, chiamata a pronunciarsi sul diritto dei nonni di ottenere il risarcimento dei danni patiti per il decesso del proprio...
Continua a leggere