Se questo sito ti piace, puoi dircelo così

Hans Kelsen: "La Giustizia è la dimensione morale del Diritto"

Immanuel Kant: "Pigrizia e viltà, ciò riduce gli uomini ad uno stato di minorità"

Benedetto Croce, si ama la Patria se si compie il proprio dovere nei confronti dello Stato

Tag:

Renato Cartesio: "Dubito di tutto, meno che dell'esistere: cogito, ergo sum"

Antonio Gramsci: la questione dei giovani

Immanuel Kant, la pagina immortale: "Il cielo stellato sopra di me e la legge morale in me".

Hobbes e il Leviatano: dal diritto di natura alla legge di natura

Erasmo, l'elogio della follia: "O si è cristiani o si seguono le regole del mondo"

Ludovico Geymonat, dialogo su guerra e pace: "Cos'ho pensato dopo Hiroshima"

Norberto Bobbio, "Dei diritti umani irresistibili e della libertà"

"La morte non è niente, sono solo dall'altra parte". La preghiera di Agostino per chi è ancora con noi

Benedetto Croce: "Nell'amicizia, come nell'amore, si trova rifugio, all'amico dobbiamo più che la giustizia"

Hannah Arendt, sul male assoluto: "I lager, l'impossibile si è realizzato"

Carneade nel De re publica: "Per lui, la giustizia coincideva con l'utile"

Marco Tullio Cicerone, l'Avvocato di Roma: "Nulla può essere più caro agli uomini della Giustizia"

Massimo Cacciari: "La libertà? Soltanto una congettura"

Yves Hélory, l'avvocato che divenne Santo, il mondo Forense ricorda il proprio patrono

Giordano Bruno, a testa alta, le sue parole ai giudici: "Non ho mai detto male di Christo né della fede catholica, ma..."

Giordano Bruno, martire dell'Inquisizione: "Dell'amore eroico"

Norberto Bobbio e la disputa filosofico-giuridica sulla guerra giusta