Il nostro portale è totalmente free: sostienici cliccando su MiPiace. Riceverai le news più importanti.
Dimensione carattere: +

Abilitazione avvocati, ministero ha fissato date per scritti, ecco le modalità della nuova prova

avvocatiprotesta-3

Importanti novità in conclusione di settimana per decine di migliaia di giovani colleghi che erano in attesa delle date degli scritti degli esami di abilitazione alla professione di avvocato dell'anno 2018-19. Date che sono state fissate dal ministro della Giustizia Alfonso Bonafede e che domani, martedì per chi ci legge adesso, saranno come di rito pubblicate in Gazzetta Ufficiale.

Il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede ha infatti firmato proprio il 6 settembre il decreto ministeriale con il quale è stato indetto per l'anno 2018 l'esame di Stato per l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato.

Le prove scritte si svolgeranno nei giorni 11,12 e 13 dicembre presso le sedi delle Corti di appello indicate nel bando, che sarà pubblicato in Gazzetta Ufficiale l'11 settembre.

Le domande dovranno essere presentate dal giorno successivo per via telematica tramite la compilazione del form presente sul sito giustizia.it.

L'esame scritto del prossimo dicembre , è bene precisarlo a beneficio di quanti, a causa della concomitanza con impegni professionali oppure dello studio per i praticanti impegnati nella preparazione per gli orali di quest'anno a seguito del superamento degli scritti nello scorso dicembre, potrà essere condotto utilizzando i codici commentati. Con il passaggio del testo del Decreto Milleproroghe (DL 91/2018) al Senato, infatti, è stato finalmente approvato l'emendamento riguardante l'esame avvocato, con il quale l'entrata in vigore delle nuove disposizioni è stata prorogata non per uno ma per altri due anni.

Quindi l'utilizzo dei codici commentati sarà consentito per la sessione 2018-2019 e anche per quella successiva, mentre le nuove regole in materia di esame saranno introdotte solamente dal 2020-2021.

 

Tutti gli articoli pubblicati in questo portale possono essere riprodotti, in tutto o in parte, solo a condizione che sia indicata la fonte e sia, in ogni caso, riprodotto il link dell'articolo.

Aree destinate a servizi pubblici, SC precisa quan...
Iva al 22% per gli alimenti degli animali domestic...