Se questo sito ti piace, puoi dircelo così

Espropriazione indiretta, Tar Lazio: no tutela duplicata se si ottiene un'equa soddisfazione da CEDU

Veranda in zona sismica: è reato realizzarla senza il permesso per costruire

Con la pronuncia n. 18000 dello scorso 2 maggio 2019, la III sezione penale della Corte di Cassazione, ha confermato la condanna penale inflitta ad una donna che aveva realizzato, senza permesso di co...

Geometra, SC: “Nessun compenso per la progettazione di opere riservate a ingegneri e architetti”

Con l'ordinanza n. 2038/2019 la II sezione civile della Corte di Cassazione ha confermato la decisione di appello che – dichiarata la nullità del progetto predisposto da un geometra in materia riserva...

Concessione di suolo pubblico, CdS: “Legittima la decadenza se si realizza sul suolo un’opera diversa da quella autorizzata”

Con la pronuncia n. 2028 dello scorso 27 marzo, il Consiglio di Stato ha confermato la legittimità di un provvedimento di decadenza della concessione di suolo pubbli co, in quanto sul suolo, piuttosto...

Violazione di distanze, SC: “Il risarcimento del danno va ancorato al deprezzamento di valore dell’immobile”

Con la sentenza n. 6917 pubblicata lo scorso 11 marzo, la II sezione della Corte di Cassazione, chiamata a pronunciarsi su una domanda di risarcimento danni avanzata a seguito di una costruzione erett...

Disapplicazione del provvedimento amministrativo e condono

Violazione di distanze tra immobili, SC: “Il committente può rivalersi sul progettista”

Con la sentenza n. 6917 pubblicata lo scorso 11 marzo, la II sezione della Corte di Cassazione, chiamata a pronunciarsi su una domanda di risarcimento danni e riduzione in pristino dello stato dei luo...

Istanza certificazione urbanistica, Tar Campania: illegittimo il silenzio rigetto della P.A.

Provvedimenti repressivi di abusi edilizi, Tar Napoli: “Non va fatta la comunicazione di avvio del procedimento”

Con la pronuncia n. 7056/2018, il Tar Napoli ha confermato la legittimità di un provvedimento di riesame che, previo accertamento dell'abusività di un immobile , ordinava la chiusura di un'attività co...

Il S.C. chiarisce quando nel reato prescritto di lottizzazione la confisca degli immobili rimane valida

Abusi edilizi: non è sufficiente essere proprietari per l’integrazione del reato

Con la pronuncia n. 3409/2018, la Corte di Appello di Palermo ha assolto una donna – condannata in primo grado, insieme al marito, in quanto comproprietaria di un immobile sul quale erano state realiz...

Ascensore per disabile, SC: “Installazione vietata se reca pregiudizio ad altro condomino”

La III sezione della Corte di Cassazione, chiamata a vagliare la legittimità di una delibera assembleare con cui si autorizzava l'installazione di un ascensore per eliminare le barriere architettonich...

Copertura invernale per la piscina: occorre il permesso per costruire

Con la pronuncia n. 342 dello scorso 7 gennaio 2019, la III sezione della Corte di Cassazione, ha confermato la condanna penale inflitta ad un uomo che aveva realizzato, senza permesso di costruire, u...

Provvedimento di riclassamento immobili, S.C.: è carente di motivazione se non sono evincibili gli elementi che in concreto hanno inciso sul diverso classamento

Permesso di costruire e manufatti agricoli, TAR LAZIO: l'erogazione del contributo ministeriale per la realizzazione del relativo progetto ne fa presumere il rilascio

Detrazione fiscale Irpef per installazione inferriate in abitazioni

Attività commerciale e assenza di conformità edilizia, TAR Lazio: in pendenza della procedura di condono il silenzio della P.A. a certe condizioni equivale a titolo abilitativo edilizio in sanatoria

Violazioni norme antisismiche, verifica postuma di assenza di pericolo dell'opera abusiva. S.C.: non è sufficiente ad escludere l'illecito penale per tenuità del fatto

Accorpamento locale accessorio all'abitazione, TAR LAZIO: costituisce un mutamento di destinazione d'uso assoggettabile al rilascio del permesso di costruire

Ordine di demolizione opera abusiva, TAR: è legittimo anche se emesso a distanza di anni dalla realizzazione dell'abuso