Se questo sito ti piace, puoi dircelo così

Dimensione carattere: +

Giro di vite del Governo con l'ultimo decreto

mxcpScreenshot_20200322-090631_Gallery

Per contrastare il diffondersi del virusu Covid-19 che purtroppo non sembra arrestarsi  secondo i dati dell'ultimo bollettino: 69.176 casi (+3.612), e 6.820 morti (+743), guariti in aumentano, sono 8.326 (+894),  il Governo ha adottato nella seduta del Consiglio n. 38, l'ultimo decreto. Con questo provvedimento che si presenta come strumento legislativo ricognitorio delle varie misure adottate con i vari provvedimenti amministrativi già emanati nelle ultime settimane, vengono adotatte misure ancora più stringenti e multe più pesanti per i trasgressori. 


​Il Presidente del Consiglio ha smentito nella conferenza stampa che si è svolta subito dopo  la fine dei lavori del Consiglio dei Ministri che il decreto adotatto contenesse la proroga dello stato emergenziale e quindi di tutte le misure di contenimento del Codiv-19 finio al 31 luglio 2020.

Multe piuù severe per i trasgressori dagli attuali 400 euro  ai tre mila euro per coloro che circolano senza alcuna valido motivo, Nessun fermo amministrativo dell'auto del contravventore è stato previsto nel decreto adottato

Infine  con il provvedimento adottato vengono conferiti più poteri alle regioni che possono adottare misure più restrittive.

Nelle prossime ore, non appena sarà reso pubblico il testo ufficiale del decreto legge adottato dal Governo, sarà nostra cura diffonderlo con  i dovuti approfondimenti

 

Tutti gli articoli pubblicati in questo portale possono essere riprodotti, in tutto o in parte, solo a condizione che sia indicata la fonte e sia, in ogni caso, riprodotto il link dell'articolo.

Cinema Forense - L'avvocato De Gregorio
Quota 100, sanitari: sì al cumolo della pensione c...