Se questo sito ti piace, puoi dircelo così

Copia di Riposi agli infermieri, SC: “Se non concessi, ne risponde il Direttore Generale”

Con la pronuncia n. 3469/2019, la sezione lavoro della Corte di Cassazione, ha confermato la sanzione inflitta a un Direttore Generale per non aver concesso dei riposi settimanali a degli infermieri, ...

Embrioni crioconservati: impianto possibile anche dopo il decesso del marito

Con una ordinanza dello scorso 24 giugno, il Tribunale di Lecce, pronunciandosi in tema di procreazione medicalmente assistita , ha accolto il ricorso di una vedova volto ad ottenere l'impianto degli ...

Guardia medica, SC: “Condanna per rifiuto di atti d’ufficio, per non essersi recato da un gruppo di studenti con gastroenterite”

Con la pronuncia n. 34535 dello scorso 29 luglio, la Cassazione, VI sezione penale, ha confermato la condanna per il reato di cui all'art . 328, comma 1, c.p. inflitta ad una guardia medica che aveva ...

Errata diagnosi prenatale, SC: “Diritto all’autodeterminazione e all’integrità psicofisica, se lesi, vanno entrambi risarciti”

Con l'ordinanza n. 16892 dello scorso 25 giugno, la III sezione civile della Corte di Cassazione, pronunciandosi su una richiesta di risarcimento danni avanzata da una coppia di coniugi per l'errore m...

Medico, SC: “Anche se assolto per la morte del paziente, resta legittimo il licenziamento”

Con la pronuncia n. 18883 dello scorso 15 luglio , la Cassazione, sezione lavoro, pronunciandosi sulla legittimità di un licenziamento intimato ad un medico per il decesso di un suo paziente , ha escl...

Truffa aggravata: condannato il medico che, abusando del timbro del cartellino, causa un danno all’ente ospedaliero

Con la sentenza n. 29628 dello scorso 8 luglio, la II sezione penale della Cassazione , ha condannato un medico ospedaliero per truffa aggravata ai danni dell'Ausl per essersi allontanato temporaneame...

Infermieri, SC: “Il tempo per il cambio camice va retribuito”

Con la pronuncia n. 17635 dello scorso 1 luglio, la sezione lavoro della Corte di Cassazione, chiamata a pronunciarsi sul diritto di taluni infermieri di ottenere il diritto alla retribuzione del...

Lesione dell’autodeterminazione, SC: “Solo se è specificamente dedotta, il relativo danno è risarcibile”

Con l'ordinanza n. 12285 depositata lo scorso 9 maggio, la Cassazione – evidenziando l'ontologica diversità tra la deduzione di una lesione del diritto alla salute e la deduzione della lesione al diri...

Colpa medica, SC: “Infermieri non colpevoli, se non si individua con certezza la condotta salvavita”

Con la sentenza n. 17220 dello scorso 19 aprile, la IV sezione penale della Cassazione , chiamata ad esaminare la penale responsabilità di alcuni infermieri per non aver monitorato una paziente poi de...

Colpa in sala parto, SC: “Se il neonato presentava una pregressa patologia, il risarcimento va determinato in via equitativa”

  Con la sentenza n. 10812 dello scorso 19 aprile, la III sezione civile della Corte di Cassazione, pronunciandosi su una richiesta di risarcimento danni avanzata da una coppia di coniugi per l'e...

Ottici: esercizio abusivo della professione riservata agli oculisti e frode in commercio

Vittima di pestaggio, SC: “ Della morte non risponde anche il medico che ha prestato cure inadeguate”

Con la sentenza n. 14365 dello scorso 12 aprile, la V sezione penale della Corte di Cassazione, analizzando il ricorso di un uomo condannato , a titolo di omicidio preterintenzionale , per il decesso ...

Responsabilità medica, SC: “La CTU deve essere valutata per intero”.

Con la sentenza n. 8461 depositata lo scorso 27 marzo, la Cassazione, adita dagli eredi di una donna deceduta nel corso del giudizio a causa di un carcinoma mammario diagnosticato tardivamente , ha ri...

Diagnosi tardiva, SC: “Vanno risarciti tutti i danni, anche se la morte sopraggiunge in corso di causa”

Con la sentenza n. 8461 depositata lo scorso 27 marzo, la Cassazione, adita dagli eredi di una donna deceduta nel corso del giudizio a causa di un carcinoma mammario diagnosticato tardivamente , ha ac...

Perdita di chance, SC: “Il giudice deve adeguatamente motivare la quantificazione del risarcimento”.

Con l'ordinanza n. 6443 depositata lo scorso 6 marzo, la Cassazione, chiamata a pronunciarsi sul risarcimento dei danni correlati alla perdita di chance di guarigione a causa della condotta colposa de...

Farmaco pericoloso, SC: “E’ sufficiente la mera indicazione nel bugiardino degli effetti collaterali”

Con la sentenza n. 6587 dello scorso 7 marzo, la III sezione civile della Corte di Cassazione ha escluso che delle società produttrici e distributrici di un farmaco fossero tenute a risarcire i dan ni...

Prescrizione di farmaci pericolosi, SC: “Colpevole il medico che non monitora periodicamente il paziente”

Con la sentenza n. 8086 dello scorso 25 febbraio, la IV sezione penale della Cassazione, ha confermato la condanna per omicidio colposo inflitta ad un medico che, dopo aver prescritto dei farmaci rite...

Mancato soccorso ad un paziente con attacco cardiaco in atto: omicidio colposo o rifiuto di atti di ufficio?

Con la pronuncia n. 2979 dello scorso 22 gennaio, la VI sezione penale della Corte di Cassazione ha dovuto esaminare la peculiare posizione di un medico di guardia – che aveva omesso di recarsi tempes...

Colpa medica, SC: “Nessuna attenuante per la pediatra che non diagnostica una polmonite”

Con la pronuncia n. 3206 dello scorso 23 gennaio, la Cassazione ha confermato la condanna inflitta ad una pediatra – che, sottovalutando la febbre alta di un bambino, ometteva la visita domiciliare e ...

Emotrasfusioni, SC: “La prescrizione decorre da quando il medico indica al paziente la riconducibilità della patologia alla trasfusione”

Con l'ordinanza n. 33169 dello scorso 21 dicembre, la Cassazione ha fornito importanti precisazioni sul termine di decorrenza della prescrizione per il risarcimento dei danni conseguenti ad infezioni ...