Se questo sito ti piace, puoi dircelo così

Dimensione carattere: +

L'omaggio di Piero Angela a Sebastiano Tusa: "Si è spenta una luce, persona straordinaria"

Screenshot_20190311-075401_Chrome

 «E' una tragedia che ha colpito tutti noi, tutto il mondo della ricerca». È la commossa dichiarazione  di Alberto Angela, che, con un'intervista a La Repubblica, ha voluto ricordare le vittime del disastro aereo in Etiopia e in particolare Sebastiano Tusa, archeologo di fama mondiale.  

«La sua scomparsa mi addolora», spiega Angela.

 «Tusa era certamente una delle figure più luminose dell'archeologia: direi che si è spenta una luce. Sono molto vicino ai suoi cari, che sono stati così duramente colpiti da questa tragedia .Ma penso anche a  quanto ci mancherà la sua capacità  di viaggiare nel passato e anche la sua umanità. Era un persona straordinaria».

 

Tutti gli articoli pubblicati in questo portale possono essere riprodotti, in tutto o in parte, solo a condizione che sia indicata la fonte e sia, in ogni caso, riprodotto il link dell'articolo.

La verità processuale
Ricorso scritto male, SC: “Inammissibile, l’avvoca...