Se questo sito ti piace, puoi dircelo così

Documenti edilizi irreperibili: motivo non sufficiente per negare l’accesso

Con la sentenza n. 373 dello scorso 20 febbraio, il Tar della Lombardia, sezione seconda, chiamato ad esaminare la legittimità di un diniego opposto da un Comune ad una istanza di accesso ad una prati...

Ordine di demolizione: legittimo anche in pendenza di un sequestro penale

  Con la sentenza n. 1884 dello scorso 11 Febbraio, la sezione II quater del Tar Lazio, ha confermato la legittimità di un ordine di demolizione di un edificio in cemento armato, già oggetto di u...

Tettoia o pergotenda: quando occorre il permesso di costruire?

Con la sentenza n. 535 dello scorso 4 febbraio, la II sezione del Tar Campania, sezione distaccata di Napoli, ha confermato la legittimità di un'ordinanza di demolizione di una tettoia di 50 mq con st...

Trasformazione da negozio a agenzia di giochi: occorre il permesso di costruire

Con la sentenza n. 19 dello scorso 21 gennaio, il Tar dell'Emilia Romagna, sezione distaccata di Parma, ha confermato la legittimità di un provvedimento con cui era stata irrogata la demolizione di op...

Cambio di destinazione uso: occorre il permesso di costruire

Con la sentenza n. 109 dello scorso 8 gennaio, la sezione II bis del Tar del Lazio, ha confermato la legittimità di un provvedimento con cui veniva irrogata la sanzione demolitoria per un cambio di de...

Balcone chiuso con vetri scorrevoli: occorre il permesso di costruire

Con la sentenza n. 911 dello scorso 23 gennaio, la sezione II bis del Tar del Lazio, ha confermato la legittimità di un provvedimento di demolizione delle opere a vetri mobili del tipo "a libro" reali...

Ordine di demolizione di un cancello: illegittimo se si fonda su questioni privatistiche

Con la sentenza n. 2184 dello scorso 11 dicembre, il Tar Campania, sezione distaccata di Salerno, ha annullato un'ordinanza con cui era stata ingiunta la demolizione di un cancello installato dinnanzi...

SCIA: i provvedimenti inibitori non vanno preventivamente comunicati

  Con la sentenza n. 1916 dello scorso 5 dicembre, la III sezione del Tar Lecce, chiamata ad esaminare la legittimità di un'ordinanza con cui era stata vietata la prosecuzione di un'attività intr...

PRG non ancora approvato: non possono essere realizzate le opere previste

Con la sentenza n. 312 dello scorso 12 dicembre, la I sezione del Tar Abruzzo, sezione distaccata di Pescara, ha escluso che i proprietari di un fabbricato potessero trasformarlo in un edificio reside...

Struttura balneare: occorre il permesso di costruire, anche se ha carattere stagionale

Con la sentenza n. 1963 dello scorso 12 dicembre, la I sezione del Tar Lecce, ha escluso che uno stabilimento balneare potesse considerarsi come una struttura precaria sottratta dal preventivo permess...

Condono edilizio: non determina l’automatica revoca dell’ordine di demolizione

Con la sentenza n. 47102 dello scorso 22 novembre, la III sezione penale della Corte di Cassazione, ha dichiarato l'illegittimità di un'ordinanza di revoca di un ordine di demolizione emessa sulla bas...

Veranda: non occorre il permesso di costruire se ha mera funzione di riparo e protezione

Con la sentenza n. 1844 dello scorso 21 novembre, la I sezione del Tar Lecce, ha confermato la legittimità di un ordine di demolizione di due ampie verande che, lungi dall'assumere una mera funzione a...

Architetto inadempiente, SC: “Ha diritto al compenso se il committente conferma l’incarico”

Con la pronuncia n. 25538 dello scorso 10 ottobre, la II sezione civile della Cassazione – chiamata a esaminare la responsabilità di un architetto per l'inadempimento connesso all'esecuzione di un imm...

Progetto di notevole complessità tecnica, SC: “Ingegnere non responsabile dei ritardi”

Con la pronuncia n. 3923 dello scorso 13 agosto, la IV sezione civile del Tribunale di Torino – chiamata a esaminare la responsabilità di un progettista accusato di aver compiuto grossolani errori di ...

Edilizia, la natura abusiva del manufatto è "di per sé" presupposto della demolizione

Con la sentenza n. 1577 dello scorso 13 settembre, il Tar Campania, sezione distaccata di Salerno, sulla scorta del principio secondo cui l'abusività di un'opera edilizia costituisce, già, di per sé, ...

Condono edilizio, SC: “Rileva l’edificio nel suo complesso e non le singole unità che lo compongono”

Con la sentenza n. 36251 dello scorso 20 agosto, la III sezione penale della Corte di Cassazione, ha rigettato la domanda dei proprietari di più unità abitative che, nel presentare sei istanze di conc...

SC: il progettista ha l'obbligo di avvisare il cliente della necessità di presentare il modulo fine lavori

Condono edilizio, SC: “ I limiti legali non possono essere raggirati frazionando le istanze”

  Con la sentenza n. 25989 dello scorso 12 giugno, la III sezione penale della Corte di Cassazione, ha rigettato la domanda di una coppia di coniugi che, nel presentare una duplice istanza di con...

Frazionamento di un immobile, SC: “La revisione delle tabelle millesimali non è automatica”

Con la sentenza n. 15109 dello scorso 3 giugno, la II sezione della Corte di Cassazione, ha accolto il ricorso di due proprietar i di due unità immobiliari precedentemente unite in un unico appartamen...

Verifiche ipotecarie e catastali, SC: “Se omesse per ragioni di urgenza, il notaio non è responsabile”

  Con l'ordinanza n. 14169 dello scorso 24 maggio, la VI sezione civile della Corte di Cassazione – chiamata a esaminare la legittimità di una richiesta di risarcimento danni avanzata contro un n...