Il nostro portale è totalmente free: sostienici cliccando su MiPiace. Riceverai le news più importanti.
Dimensione carattere: +

Benvenuti nel nuovo Portale, ecco come usarlo e il Palinsesto dei contenuti

20180624_064133 Benvenuti

Siamo felici di accoglierti in questo portale, totalmente rinnovato! 

In questi ultimi mesi abbiamo profuso ogni energia disponibile per garantire un servizio migliore ai nostri lettori, a quei dieci milioni di cittadini e più che, nel corso del 2017, ci hanno dato l'onore di seguire un portale nato tre anni fa per la comune passione di un gruppo di avvocati. Una passione innanzitutto civile, che ci ha indotti a mettere su una sorta di grande blog che fosse anche un osservatorio sui temi, determinanti per la democrazia del nostro paese, della legalità e del contrasto alla corruzione e ai poteri criminali.

Ma una passione anche legata ai nostri percorsi professionali, che si è alimentata dell'idea che garantire la circolarità e la diffusione delle informazioni e dei dati riguardanti il diritto e il pianeta Giustizia è esso stesso esercizio di democrazia, tanto più ampia nella misura in cui tutti i cittadini, e non solo gli addetti ai lavori, possano liberamente accedere a contenuti che hanno direttamente a che fare con i propri diritti. 

Da qui la scelta, che ribadiamo ulteriormente, di considerare questa piattaforma, adesso ancor più completa ed organizzata, al servizio di tutti coloro che con essa interagiscano. Una piattaforma che per precisa ed inderogabile scelta dei fondatori, non subordinerà mai l'accesso ai suoi contenuti ad un abbonamento o ad un "costo" comunque denominato. L'idea che ci guida è di accrescere sempre più i contenuti liberamente accessibili, nella coscienza che mantenere free le informazioni che hanno più direttamente a che fare con i diritti delle persone e delle comunità sia tra le sfide più importanti che oggi si pongono all'Europa.

Il ricorso alla pubblicità è uno dei compromessi che devono essere pagati alla sostenibilità di un portale che presenta costi elevati. Un compromesso, tuttavia, reso meno insopportabile dal limite posto all'ingresso di banner pubblicitari, e dall'idea, sulla quale si sta lavorando, che guardare al mercato e alle imprese possa essere anche un'opportunità per fornire ai nostri visitatori una serie di benefici. Ma su questo contiamo di ritornare presto. 

Riguardo la strutturazione dei contenuti e delle risorse, pensiamo che il modo migliore per comprenderla sia l'esplorazione diretta. Ci limitiamo, quindi, a pochissime note. 

Il nostro è un quotidiano giuridico on line, iscritto al pubblico registro della Stampa ma non è diretto ai soli avvocati, ai magistrati e agli operatori della Giustizia. Esso, diretto da un giornalista professionista, si avvale di una redazione della quale fanno parte in grandissima parte giuristi, ma anche dottori commercialisti, tecnici, docenti e studenti, medici, studenti universitari ed altri professionisti. Esso, anche se di taglio squisitamente giuridico, è già un punto di riferimento, oltre che per avvocati, magistrati, docenti e studenti di materie giuridiche, funzionari di cancelleria, anche per il mondo dei liberi professionisti, proponendo quotidianamente – e in modo del tutto gratuito – decine di contenuti di aggiornamento giuridico, che possono aiutare tutti i lettori nelle proprie professioni ed attività.

Il portale propone però non soltanto contenuti di aggiornamento, ma anche di intrattenimento: dalle finestre aperte sulla filosofia, la psicologia e psicanalisi, sul mondo delle donne, sulla pedagogia, l'istruzione, l'Università e il lavoro, ai filoni dedicati alla letteratura, al cinema e all'arte forense. Insomma, un luogo per studiare e per aggiornarsi, ma anche per "ritrovarsi" in mezzo o al termine di una giornata scandita da tempi e ritmi che – diciamocelo - non sono sempre umani.

Tanti contenuti, insomma, ma entro un impianto che, anche grazie al nuovissimo CHATBOT, robottino che abbiamo appena implementato (USATELO, NON VE NE PENTIRETE!) faciliterà la ricerca dei contenuti più congeniali ai vostri interessi e passioni.

Il portale è ordinato in otto categorie primarie, visibili nella barra orizzontale di colore scuro della home, e in decine di categorie di secondo livello, visualizzabili aprendo i menu a tendina. Dunque, Legge e Diritto, ma anche Business, Istituzioni e Società, Salute e Benessere, Technics, Chances e Job, Education, Donne

Tutti, dagli avvocati agli imprenditori, commercialisti e consulenti, dai professionisti degli ambiti tecnici a quelli dell'area sanitaria, dagli insegnanti agli studenti, ed in generale tutti i cittadini potranno individuare nel portale, consultando le categorie di primo e secondo livello e le rubriche, visibili nella parte inferiore della home, il proprio ambito di interesse, che garantirà loro un aggiornamento quotidiano e professionale sui contenuti che più direttamente possano riguardarli. Il quadro è completato con gli otto moduli, posti immediatamente al di sotto della news in evidenza della home, che presentano, categoria per categoria, la news più visualizzata negli ultimi 10 giorni, nel primo riquadro, e quella o quelle più recenti.

Per quanti esercitano la professione forense, o hanno comunque a che fare con il mondo della Giustizia, i contenuti e le utilità proposte sono speciali e molteplici

Oltre al "Cerca sentenze e norme" che consente di reperire, salvare, esportare e stampare, anche nel corso della navigazione sul portale, qualsiasi testo legislativo e giurisprudenziale delle regioni, dello Stato e della Comunità, la redazione giuridica propone, quotidianamente, commenti sulle pronunce più importanti della Corte di Cassazione e dei Giudici Amministrativi, oltre alla giurisprudenza di merito più rilevante. Per consentire una agevole ed immediata consultazione, proprio sotto questo messaggio di benvenuto sono presenti due moduli, il primo dedicato alle pronunce della Cassazione ed il secondo a quelle della G.A., riportanti le pronunce più recenti che siano state commentete nel nostro portale. 

Queste, e tante altre, le risorse presenti in questo portale totalmente rinnovato, che speriamo possa suscitare l'interesse dei nostri lettori. Che, se lo ritenessero, possono anche decidere di collaborare più direttamente con la redazione, in quanto, come sempre, le porte sono apertissime. 

Pubblicare propri articoli nel portale può essere utile ai fini di una autopromozione considerato il gran numero dei visitatori, circa 12 milioni nel 2017 (ultimo anno interamente rilevato alla data del presente scritto). Inoltre, trattandosi di una testata giornalistica giuridica di livello nazionale, ad ogni articolo pubblicato potrà corrispondere, ai sensi di quanto stabilito dal Consiglio Nazionale Forense e dai COA, ma anche, per le altre categorie professionali, dai rispettivi ordinamenti, l'attribuzione di crediti, fino ad un massimo di 15 per anno, da utilizzare ai fini degli obblighi inerenti la formazione continua.

Gli articoli pubblicati nelle testate giornalistiche registrate sono inoltre spendibili nei percorsi accademici e nei concorsi pubblici.

Chi fosse interessato a proporre in questo portale i propri contributi ed articoli sia inerenti materie giuridiche, che altre discipline ed ambiti che fossero comunque ritenuti di interesse, anche in senso lato, per i lettori e gli internauti, dovrà inviare una email alla direzione della redazione del portale Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. proponendo la propria candidatura ed accompagnando tale dichiarazione di disponibilità con un proprio curriculum, anche sintetico, e con l'indicazione dell'argomento del quale intenda occuparsi o della rubrica che intenda proporre.

IL PALINSESTO

Per facilitare la consultazione dei nostri visitatori, ecco, sinteticamente, il Palinsesto dei contenuti, che preferiamo sintetizzare per materia più che per calendario settimanale: 

-dal lunedì al sabato, di prima mattina, n. 4/5 appuntamenti/die con news giurisprudenziali di diritto civile, penale e del lavoro, con commenti della redazione giuridica e testo della sentenza; a ciò si aggiunge, quotidianamente, l'appuntamento con il "caso del giorno"; 

-dal lunedì al sabato, di prima mattina, n. 1 appuntamento/die con l'economia e il diritto tributario/fiscale

-il mercoledì, di prima mattina, appuntamento stabile con un focus di diritto amministrativo, cui si aggiungono altre 2 focus/settimana (giorni variabili) con le news più rilevanti della Giustizia Amministrativa; 

-tutte le sere, alle 21, appuntamenti con il Cinema Forense (MA-GI-SA-DO) e "Leggi, Processi, Prolassi", una rubrica (video) di cose-mai-viste; ogni mercoledì, inoltre, un appuntamento con l'arte, specificamente quella "forense";

-tutti i giorni l'appuntamento con Diritto e Letteratura. In particolare, con "Le Pieghe delle Toghe" (LU-ME), "Squinzati, un avvocato all'ombra della colpa" (DO), "Avvocà, non solo grazie" (MA), "Avvocato Gordiani" (SA), "Manuale di sopravvivenza forense" (DO); a ciò si aggiungono gli appuntamenti con  gli Avvocati/scrittori Alberto Pezzini ("Scaglie di Ingiustizia", SA), Giuseppe Caravita ("Uno di duecentocinquantamila", VE) e Giuseppe D'Alessandro ("Curiosità dal Foro", DO); 

-il sabato e la domenica, i due tradizionali appuntamenti con l'avvocato Daniela Nazzaro ("Liberi e Professionisti", SA) e Paolo Rosa ("I diritti non sono merce", DO); 

-tutti i giorni, di primissima mattina, gli appuntamenti con una rubrica di Filosofia politica e del diritto ("I Maestri del Pensiero", VE-SA-DO-LU), una di psicologia/psicoterapia ("I Padri della Psiche", SA-DO), ed una di Pedagogia ("I Classici della Pedagogia", DO). Inoltre, 2 appuntamenti settimanali sulle tematiche femminili (GI-DO) cui si aggiunge la rubrica domenicale "Itaca" e 1 appuntamento, sempre domenicale, con "Chances e Jobs", la piattaforma che aiuta nella ricerca delle opportunità;

"Ipse dixit", "Perle di saggezza" e "Umorismo Forense" (distinto in "Coffee Break" e "Bon nuit") sono gli appuntamenti quotidiani, di prima mattina, alle 13 e alla sera, un po' più leggeri (potenziati il sabato e la domenica sera), mentre "Nomi e Storie da ricordare" e  "Come Oggi" sono Rubriche dedicate a quanti, giuristi e non solo, hanno dato la vita per tutti noi e meritano di essere ricordati, e ad altre importanti ricorrenze della nostra storia recente. 

Un palinsesto ampio, quindi, per la realizzazione del quale ringraziamo di cuore tutte e tutti quanti fan parte della redazione e collaborano a questo Portale. 

Quanto a noi, ci auguriamo di essere degni di una qualche considerazione da parte di tutti voi che ci seguite!

 Benvenuti e buona navigazione!

 

Tutti gli articoli pubblicati in questo portale possono essere riprodotti, in tutto o in parte, solo a condizione che sia indicata la fonte e sia, in ogni caso, riprodotto il link dell'articolo.