Salve, se questo sito ti piace, unisciti agli oltre 50mila che lo seguono con un clic sul Mi piace 👇 e accederai ai contenuti che da novembre possono visualizzare i soli followers.

Diritto Amministrativo

Lo Studio garantisce assistenza giudiziale innanzi le magistrature amministrative (Tribunali Amministrativi Regionali, Consiglio di Stato, C.G.A.R.S., Corte dei Conti) ad amministrazioni e società pubbliche, enti privati e persone fisiche.

Garantisce inoltre ai medesimi soggetti una assistenza e consulenza professionale e specialistica in tutti i settori ed ambiti del diritto amministrativo, in particolare contratti e appalti, urbanistica, edilizia e gestione del territorio, piani urbanistici, energetici ed ambientali, erogazione di pubblici servizi, creazione, treasformazione e riqualificazione di società pubbliche ed elaborazione di piani e assetti statutari regolamentari diretti a favorire la legalità, l´anticorruzione e il contrasto alle infiltrazioni della criminalità.

Lo Studio offre gratuitamente una prima consulenza, diretta ad individuare con precisione e tenendo conto di tutte le implicazioni del caso la problematica in esame. Questa prima fase si articola in una o più sessioni colloquiali di analisi e può tenersi sia in studio che nella sede istituzionale o sociale dell´amministrazione o ente committente, soluzione ordinariamente scelta quando occorra procedere ad interlocuzioni e approfondimenti con amministratori e dirigenti. Al termine di questa prima fase, gli avvocati dello Studio formuleranno al committente una proposta particolareggiata di gestione della problematica cui potrà o meno seguire il conferimento di un incarico legale.

Qualora l´incarico conferito non sia di natura giudiziale ma di assistenza e consulenza stragiudiziale, le modalità del rapporto potranno essere anche estremamente duttili e saranno comunque calibrate in relazione alle precise esigenze del committente in modo che l´incarico commesso sia espletato in modo professionale e coerente.

In ogni caso, i professionisti dello Studio sono in linea di massima disponibili, compatibilmente con la specificità della professione legale e con le norme del proprio ordinamento, ad instaurare rapporti e ad assumere incarichi anche fiduciari di consulenza, assistenza, studio, implementazione di politiche pubbliche che abbiano carattere continuativo nell´ambito di un dato periodo per conto di enti territoriali e locali, altre amministrazioni e società pubbliche ed enti privati.

Un esempio può essere costituito dalla consulenza fornita in materia di procedure ad evidenza pubblica nazionali e di rilevanza comunitaria per l´affidamento di appalti di servizi, forniture e opere a favore sia di stazioni appaltanti che di imprese che intendano concorrere presentando un´offerta.

L´assistenza alle stazioni appaltanti può comprendere l´intero corso procedimentale: dalla definizione delle procedure di gara idonee alla specifica fattispecie alla predisposizione della documentazione necessaria (bandi, disciplinari, facsimili offerte economiche e tecniche, cauzioni); dall´assistenza nella gestione di tutte le fasi della procedura di valutazione delle offerte pervenute alla redazione di contratti e agli adempimenti connessi all´esecuzione del contratto d´appalto; dall´assistenza nelle fasi di espletamento del collaudo alla gestione di problematiche nascenti nella fase della esecuzione contrattuale e nelle eventuali fasi contenziose.

L´assistenza alle ditte che intendano concorrere alle procedure di gara interessa le fasi della valutazione della convenienza della partecipazione alla creazione di strutture giuridiche (consorzi, associazioni temporanee di impresa, joint-venture) per tale partecipazione, dall´assistenza nella predisposizione delle documentazione amministrativa e delle offerte tecniche ed economiche alla risoluzione di problematiche nascenti nel corso della selezione e nella fase di esecuzione contrattuale.

Lo Studio si occupa anche della predisposizione di accordi, convenzioni e contratti con le pubbliche amministrazioni e di problematiche connesse con rapporti di pubblico impiego.